Risposta a Obama su bando armi nucleari

E-mail Print PDF

ARLACCHI INCARICATO FORMULARE RISPOSTA A OBAMA SU BANDO ARMI NUCLEARI

Berlino, 14 ottobre 2009

Il gruppo dei liberaldemocratici europei, ALDE, ha oggi approvato la proposta di Pino Arlacchi – europarlamentare IDV ed ex-vicesegretario generale ONU – sulla creazione di un mondo senza armi nucleari entro i prossimi dieci anni, sulla scia della risoluzione varata lo scorso mese dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite presieduto da Obama.

La proposta dovrà essere votata dal Parlamento Europeo in seduta plenaria. Una volta approvata, impegnerà l’ Unione Europea a guidare gli sforzi della comunità internazionale verso la graduale distruzione degli arsenali nucleari e la messa fuori legge della costruzione, circolazione, deposito, e messa in prova degli ordigni atomici di qualsiasi genere. Lo strumento di questa impresa, secondo la proposta Arlacchi, sarà un Trattato internazionale che vincolerà non solo i paesi non nucleari ad astenersi dall’ arricchimento dell’ uranio a scopi bellici, ma obbligherà i paesi che posseggono le atomiche a disfarsene entro un decennio.

«Sono davvero felice del sostegno di ALDE, che inizia a far diventare realtà un mio vecchio sogno, e sono sicuro che il Parlamento approverà senza problemi questo “rilancio” da parte europea del grande progetto di pace promosso da Obama», ha dichiarato Arlacchi. «Se rendiamo illegali le armi nucleari per tutti, e non solo per gli stati meno potenti, sarà quasi impossibile per i tiranni e i bulli di turno minacciare soluzioni letali per i loro avversari. Dimostreremo presto una cosa oggi ignorata. Vale a dire l’immensa forza posseduta dalla pace», conclude Pino Arlacchi.

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

Hong Kong, la storia che non leggerete

Hong Kong, la storia che non leggerete di Pino Arlacchi | 18 luglio 2019   Non riportare mai la versione dell’altra parte in...

Articoli | 18 Jul 2019

Rapporto Bachelet: "Dati inventati o grossolanamente esagerati. Operazione contro il Venezuela"

Di seguito il mio commento per L'Antidiplomatico riguardo alle grossolane esagerazioni e falsità contenute nel Rapporto dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per...

Articoli | 15 Jul 2019

La povertà in Inghilterra e in Venezuela

La povertà in Inghilterra e in Venezuela Roma, 15 luglio 2019   Mi sto occupando in questi giorni del problema della povertà in...

Articoli | 15 Jul 2019

Anche la Merkel molla Guaidò

La notizia della normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra Venezuela e Germania, e le sue rilevanti implicazioni politiche, è stata ignorata...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump e l'Iran, le prossime mosse

Su L'Antidiplomatico continua la mia analisi sui rapporti Usa-Iran.   (https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pino_arlacchi__trump_e_liran_le_prossime_mosse/82_29134/?fbclid=IwAR0AwpEn5ufDl53QI5Kz8XuiHJtRMEe9yDgTUDmjYAEoZjB8XF_M6Oa1jIE)   Trump e l'Iran, le prossime mosse di Pino Arlacchi | 25 giugno 2019   Senza saperlo (dati...

Articoli | 14 Jul 2019

Perché non ci sarà la guerra all'Iran

Su Il Fatto Quotidiano di oggi una mia riflessione sul perché - nonostante le continue minacce da parte degli Stati Uniti -...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump, il bullo che si vede padrino

Con questa riflessione su Trump e la criminalità organizzata riprendo la mia attività dopo una breve interruzione dovuta a un...

Articoli | 14 Jul 2019

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro di Pino Arlacchi | 3 maggio 2019 (https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2019/05/03/il-doppio-bluff-di-juan-guaido-nella-partita-tra-usa-e-maduro/5150545/?fbclid=IwAR3Isi3sL0jOi9DsinQx-MRRJTsUTl1f5OqJZkxjvPm5GEDxrNHelBjgoiY)   Siamo tutti Guaidó....

Articoli | 14 Jul 2019

Arlacchi: "Caracas è una città tranquilla, Maduro è più forte"

Questo è il mio contributo - pubblicato questa mattina su Il Fatto Quotidiano - contro la valanga di disinformazione che i media...

Articoli | 14 Jul 2019

Libia, l’intervento NATO che bombardò la ragione

Su Il Fatto Quotidiano di oggi ho pubblicato la seguente analisi sulle origini della crisi libica che tenta di fornire una...

Articoli | 14 Jul 2019

Newsletter


Chi è Online

We have 436 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info