Romania: presunta violazione delle norme sulle adozioni internazionali nell'UE

E-mail Print PDF

22 marzo 2011

Nel gennaio 2011 il Parlamento europeo ha adottato la risoluzione sull'adozione internazionale nell'UE. Tale risoluzione mira ad incoraggiare tutti gli Stati membri ad adottare una strategia europea, conformemente alle convenzioni internazionali, che migliori l'assistenza, le procedure di candidatura e i servizi post-adozione, al fine di tutelare al meglio gli interessi del bambino, così come previsto dagli artt. 3 e 24 della Carta europea dei diritti fondamentali, diventata vincolante con l'adozione del Trattato di Lisbona.

Nonostante gli ottimi propositi, però, la Romania continua a vietare a oltre 70 000 minori la possibilità di avere una famiglia, lasciandoli in stato di totale abbandono all'interno degli istituti, che peraltro dovrebbero essere l'ultima opzione di collocamento di un minore come specificato nel considerando G della risoluzione.

Premesso ciò, si interroga la Commissione per sapere:

  1. se è a conoscenza dei fatti suesposti e quali provvedimenti possono essere intrapresi a tutela dei bambini rumeni abbandonati?
  2. quali azioni possono essere intraprese per far rispettare alla Romania la risoluzione sull'adozione internazionale nell'UE?
  3. come sono stati investiti i finanziamenti previsti anche per l'assistenza all'infanzia erogati a favore della Romania?
  4. un quadro generale della situazione?

 

Interrogazione con richiesta di risposta scritta alla Commissione - Articolo 117 del regolamento
Roberta Angelilli (PPE) , Gianni Pittella (S&D) , Mario Mauro (PPE) , Erminia Mazzoni (PPE) , Iva Zanicchi (PPE) , Debora Serracchiani (S&D) , Silvia Costa (S&D) , Lara Comi (PPE) , Antonio Cancian (PPE) , Marco Scurria (PPE) , Oreste Rossi (EFD) , Giommaria Uggias (ALDE) , Sergio Berlato (PPE) , Elisabetta Gardini (PPE) , Clemente Mastella (PPE) , Licia Ronzulli (PPE) , Sonia Alfano (ALDE), Luigi de Magistris (ALDE) , Carlo Fidanza (PPE) , Gabriele Albertini (PPE) , Raffaele Baldassarre (PPE) , Herbert Dorfmann (PPE) , Luigi Ciriaco De Mita (PPE) , Aldo Patriciello (PPE) , Fiorello Provera (EFD) , Potito Salatto (PPE) , Giancarlo Scottà (EFD) , Giovanni La Via (PPE) , Mario Pirillo (S&D) , Cristiana Muscardini (PPE) , Vito Bonsignore (PPE) , Guido Milana (S&D) , Alfredo Pallone (PPE) , Lorenzo Fontana (EFD) , Claudio Morganti (EFD) , Amalia Sartori (PPE) , Paolo Bartolozzi (PPE) , Sergio Paolo Frances Silvestris (PPE) , Mara Bizzotto (EFD) , Giovanni Collino (PPE) , Pino Arlacchi (S&D) , Vincenzo Iovine (ALDE) e Barbara Matera (PPE)

Risposta

[fonte: www.europarl.europa.eu]

 

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

L'Eredità di Giovanni Falcone ed i rischi del presente

L'Antidiplomatico 23 Maggio 2020   “Potrei fare a meno di tanti colleghi, ma non potrei mfare a meno di Pino Arlacchi” Giovanni Falcone Il...

Articoli | 23 May 2020

Ora attenti a questa Finanza predatoria

Il Fatto Quotidiano 21 Maggio 2020 Lo scenario di queste settimane richiama per certi versi quello del “golpe dello spread” che...

Articoli | 21 May 2020

"Dietro l'aggressione imperiale contro il Venezuela c'è un racket mafioso

L'Antidiplomatico 12 Maggio 2020 L’ ultima aggressione al Venezuela, la sesta in due anni, è appena fallita. Gli Stati Uniti hanno...

Articoli | 13 May 2020

Gli Stati Uniti dal governo mondiale alla protezione mafiosa

La Fionda, 7 Maggio 2020 In questi tempi arroventati, si cercano i precedenti della crisi attuale e si discute molto, perciò,...

Articoli | 10 May 2020

Conte difende il nostro paese dai figli di Troika

Il Fatto Quotidiano, 7 Maggio 2020 In questi tempi di fuoco, l’unico uomo di governo che pare aver capito qual è...

Articoli | 10 May 2020

Pino Arlacchi all'Antidiplomatico: "Un Piano B prima che la finanza predatoria colpisca l'Italia"

L'Antidiplomatico, 25 Aprile 2020 Professore, come commenta l’ accordo del Consiglio Europeo dell’ altro ieri che ratifica le conclusioni dell’ Eurogruppo...

Articoli | 10 May 2020

Pino Arlacchi - Il nuovo ordine mondiale (che non ci sarà)

L'Antidiplomatico, 24 Aprile 2020 Circola una retorica sensazionalista che vede la sindrome del Coronavirus come una svolta radicale della storia moderna:...

Articoli | 10 May 2020

L’anomalia italiana è la Lombardia

Il Fatto Quotidiano, 9 Aprile 2020 L’anomalia dell’alto numero di decessi italiani per coronavirus rispetto a quelli del resto del mondo...

Articoli | 10 May 2020

Arlacchi: «A Miami i soldi della corruzione venezuelana"

Arlacchi: «A Miami i soldi della corruzione venezuelana

Il Periodista, 1 Aprile 2020 di Ruggero Tantulli. Il Periodista ha chiesto a Pino Arlacchi, ex vicesegretario dell'Onu e architetto della...

Articoli | 10 May 2020

Cina e Stati Uniti: la grande sfida alla pandemia mondiale

Il Fatto Quotidiano, 30 Marzo 2020 Pechino ha preso il problema per le corna, scegliendo la guerra al Covid. Una decisione...

Articoli | 10 May 2020

Newsletter


Chi è Online

We have 111 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info