Barletta, Incontro con Arlacchi sui fondi europei

E-mail Print PDF

La Buona Politica incontra l’on. Arlacchi: “Idee e progettualità grazie ai Fondi europei”

BAT - Il Quotidiano Italiano, 20 aprile 2013

di Dora Di Benedetto

All’incontro, organizzato dal movimento politico fondato a suo tempo dal compianto ex sindaco Francesco Salerno, erano presenti, fra gli altri, il presidente del circolo barlettano della “Buona Politica” Sabino Dicataldo, nonché aspirante al seggio del consiglio comunale e sostenitore del candidato sindaco Pasquale Cascella, Vincenzo Brandi esponente del movimento politico nazionale “Realtà Italia” e Michele Dicorato, consigliere provinciale della Buona Politica.

“Realtà Italia è molto vicina all’etica politica con cui opera la Buona Politica – ha esordito Brandi -Vogliamo dare un limite alla nuova povertà, ovvero agli esodati cinquantenni che non riescono più a trovare una collocazione lavorativa, e soprattutto è necessario che Equitalia la smetta di rivalersi sui cittadini pignorandone la prima casa e mettendo ulteriormente in crisi il sistema. Strutture come le caserme non più utilizzate, dovrebbero essere adibite come centri di accoglienza, cosi come è anche previsto per l’ospedale militare Bonomo di Bari.”

“Con i fondi europei si possono creare nuovi posti di lavoro – ha proseguito Dicataldo. Il nostro intento con Cascella è quello di creare una cultura basata sull’internazionalizzazione delle nostre imprese locali incentrate sui settori del manifatturiero e calzaturiero – ha sottolineato Gino Damato membro del coordinamento Buona Politica - Sino a dieci anni fa avevamo a Barletta 150 calzaturifici con 18000 addetti e solo con i fondi comunitari potremmo risollevare tali settori puntando sul made in Barletta e riducendo la concorrenza cinese.”

“Risorse, idee e Buona politica in senso lato, sono a mio avviso gli ingredienti per poter far ripartire il sud e l’Italia – ha incalzato l’on. Arlacchi – decine di miliardi di euro arrivano dall’Unione Europea per il nostro paese e solo un terzo di essi sono destinati al Sud. Il divario tra nord e sud è ancora notevole pari circa al 50 per cento, pertanto due anni fa al Parlamento europeo ho invitato i rappresentati dei comuni del sud Italia affinché imparino a trarre profitto dalle proprie risorse cosi come è successo a Salerno che in un certo qual modo rappresenta l’antiNapoli, specie per quanto riguarda il problema della spazzatura. “

E’ ormai in dirittura d’arrivo la programmazione dei fondi europei 2007-2013; Arlacchi ha dunque sottolineato nel corso della serata che : “ Ogni anno tutti i paesi membri dell’ Unione Europea versano l’un per cento del proprio Pil affinché si creino tali fondi, che purtroppo per carenza di progettualità e per un uso irrazionale degli stessi non sono adeguatamente investiti nel meridione. Non è solo la Regione ma molto spesso i fondi possono essere direttamente richiesti ed erogati da Bruxelles, tuttavia la nuova programmazione prevede investimenti finalizzati all’aumento dell’occupazione. In Puglia si può fare tanto puntando sui beni culturali e sull’enogastronomia. A Barletta invece la concorrenza cinese può essere debellata rafforzando la qualità dei propri prodotti soprattutto quelli del comparto tessile e calzaturiero. Quindi più progettualità, più partenariato con gli enti locali e un maggior coinvolgimento della società civile e più formazione usando in maniera congrua i finanziamenti europei senza trascendere come si è finora fatto nel clientelismo, sono i fattori determinanti per il rilancio dell’economia e dello sviluppo.”

 

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

Hong Kong, la storia che non leggerete

Hong Kong, la storia che non leggerete di Pino Arlacchi | 18 luglio 2019   Non riportare mai la versione dell’altra parte in...

Articoli | 18 Jul 2019

Rapporto Bachelet: "Dati inventati o grossolanamente esagerati. Operazione contro il Venezuela"

Di seguito il mio commento per L'Antidiplomatico riguardo alle grossolane esagerazioni e falsità contenute nel Rapporto dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per...

Articoli | 15 Jul 2019

La povertà in Inghilterra e in Venezuela

La povertà in Inghilterra e in Venezuela Roma, 15 luglio 2019   Mi sto occupando in questi giorni del problema della povertà in...

Articoli | 15 Jul 2019

Anche la Merkel molla Guaidò

La notizia della normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra Venezuela e Germania, e le sue rilevanti implicazioni politiche, è stata ignorata...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump e l'Iran, le prossime mosse

Su L'Antidiplomatico continua la mia analisi sui rapporti Usa-Iran.   (https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pino_arlacchi__trump_e_liran_le_prossime_mosse/82_29134/?fbclid=IwAR0AwpEn5ufDl53QI5Kz8XuiHJtRMEe9yDgTUDmjYAEoZjB8XF_M6Oa1jIE)   Trump e l'Iran, le prossime mosse di Pino Arlacchi | 25 giugno 2019   Senza saperlo (dati...

Articoli | 14 Jul 2019

Perché non ci sarà la guerra all'Iran

Su Il Fatto Quotidiano di oggi una mia riflessione sul perché - nonostante le continue minacce da parte degli Stati Uniti -...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump, il bullo che si vede padrino

Con questa riflessione su Trump e la criminalità organizzata riprendo la mia attività dopo una breve interruzione dovuta a un...

Articoli | 14 Jul 2019

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro di Pino Arlacchi | 3 maggio 2019 (https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2019/05/03/il-doppio-bluff-di-juan-guaido-nella-partita-tra-usa-e-maduro/5150545/?fbclid=IwAR3Isi3sL0jOi9DsinQx-MRRJTsUTl1f5OqJZkxjvPm5GEDxrNHelBjgoiY)   Siamo tutti Guaidó....

Articoli | 14 Jul 2019

Arlacchi: "Caracas è una città tranquilla, Maduro è più forte"

Questo è il mio contributo - pubblicato questa mattina su Il Fatto Quotidiano - contro la valanga di disinformazione che i media...

Articoli | 14 Jul 2019

Libia, l’intervento NATO che bombardò la ragione

Su Il Fatto Quotidiano di oggi ho pubblicato la seguente analisi sulle origini della crisi libica che tenta di fornire una...

Articoli | 14 Jul 2019

Newsletter


Chi è Online

We have 352 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info