VP/HR - EULEX witness protection program

E-mail Print PDF

31 October 2011

In the answer to question E–004539/2011 of 10 May 2011 (by Pino Arlacchi) about the protection of witnesses and judges in Kosovo, the Vice-President/High Representative stated: ‘EULEX has developed a highly professional witness security unit, able to offer protection to witnesses and where appropriate seek relocation out of Kosovo. Experience has shown that the mission is capable of handling high-level and sensitive cases involving protected witnesses’.
Agim Zogaj, a key witness in the war crimes trial against Fatmir Limaj, a top former commander of the Kosovo Liberation Army (now one of the most powerful politicians in the country), was found dead last week in the German city of Duisburg.
Fatmir Limaj has been under house arrest since last September, awaiting trial on charges of killing and torturing Serbian and Albanian prisoners during the Kosovo war. Mr Zogaj was under witness protection from the European Union Rule of Law Mission in Kosovo (EULEX).

The inability of EULEX to protect Mr Zogaj is an appalling failure that has cast strong doubts over international efforts to establish the rule of law in the region.
EULEX has declined to comment on the death and issued only a short statement saying that ‘witness protection and security are extremely sensitive issues and we will not confirm nor deny any operational details’.
1. Does the Vice-President/High Representative agree that the case of Mr Zogaj dealt a significant blow to the already weak confidence in EULEX’s overall performance and to the witness protection programme?
2. Could the Vice-President/High Representative give more details about the case of Mr Zogaj?
3. Could the Vice-President/High Representative explain the current degree of implementation of the witness protection programme within the Kosovo Police?

E-010256/2011

Question for written answer
to the Commission
Rule 117
Pino Arlacchi (S&D), Guido Milana (S&D), Vincent Peillon (S&D), Victor BoŇütinaru (S&D), Evgeni Kirilov (S&D), Fiorello Provera (EFD), Mario Mauro (PPE)

[source:www.europarl.europa.eu]

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

I luoghi comuni sui migranti

 La Repubblica, 31 agosto 2017 Lettera al Direttore CARO direttore, mi permetto di dissentire dalle critiche alla sinistra italiana avanzate martedì dal...

Articoli | 06 Sep 2017

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Jan 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Jan 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Jan 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Jan 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Jan 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Jan 2015

Newsletter


Chi è Online

We have 102 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info