Programma operativo regionale Campania FESR 2007-2013

E-mail Stampa PDF

13 dicembre 2012

In esecuzione del POR Campania FESR 2007-2013 (decisione C/2007/4265 dell'11.9.2007), la Regione Campania con legge regionale n. 12/2007 e successivi provvedimenti amministrativi (bando disciplinare n.198 del 15.4.2008 e decreto dirigenziale n. 674 del 13.7.2009) ha ammesso agli aiuti per lo sviluppo e l'innovazione tecnologica 159 imprese.

Nelle modalità di assegnazione degli incentivi, in particolare nell'art. 10 del suddetto disciplinare, si stabilisce che «per gli adempimenti istruttori per la concessione delle agevolazioni e la gestione finanziaria delle relative somme previste dal disciplinare, la Regione individua un soggetto gestore, tra banche o società aventi comprovate esperienze in attività similari, in possesso dei necessari requisiti tecnici e organizzativi». Detta disposizione regolamentare ha determinato che tutti i soggetti interessati potevano accedere alle agevolazioni attraverso le banche individuate come soggetti gestori, provvedendo alla sottoscrizione di moduli e contratti predisposti e non modificabili, il cui contenuto era sicuramente noto alla Regione Campania.

Le imprese ammesse alle agevolazioni hanno dovuto dar prova concreta di interesse all'innovazione, sottoscrivendo un contratto di leasing finanziario con istituti di credito per acquistare macchinari destinati a incentivare l'innovazione tecnologica e creare occupazione.

A fine ottobre 2012, dopo circa tre anni dall'ammissione alle agevolazioni, la Regione Campania ha avviato procedimenti amministrativi di revoca degli incentivi senza fornire adeguate motivazioni ovvero utilizzando argomenti apparentemente contradditori e penalizzando comunque in maniera eccessiva imprese che rischiano il tracollo finanziario, per aver ormai contratto debiti cui dovranno far fronte.

1. Quali valutazioni la Commissione fa sulla legittimità e fondatezza dei procedimenti di revoca degli incentivi già erogati con decreto dirigenziale n. 674 del 13.7.2009 della Regione Campania?

2. Come intende richiamare l'attenzione della Regione Campania sul ritardato adempimento e come intende intervenire affinché le risorse impegnate non decadano?

E-011374-12

Interrogazione con richiesta di risposta scritta
alla Commissione
Articolo 117 del regolamento
Pino Arlacchi (S&D)

Risposta

[source:www.europarl.europa.eu]

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

I luoghi comuni sui migranti

 La Repubblica, 31 agosto 2017 Lettera al Direttore CARO direttore, mi permetto di dissentire dalle critiche alla sinistra italiana avanzate martedì dal...

Articoli | 06 Set 2017

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 155 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info