Ultimi sviluppi in Medio Oriente, inclusa la situazione in Siria

E-mail Stampa PDF

Strasburgo, 12 giu. 2012

Discussione

Pino Arlacchi (S&D). – Signor Presidente, sono pienamente d’accordo con il punto di vista della Signora Ashton sulla crisi siriana. Condivido in particolar modo l'idea che il Piano Annan sia l’unica soluzione percorribile per affrontare la situazione.

Non ho la stessa opinione dei colleghi che scartano questo piano con leggerezza: se qualcuno ritiene di avere idee migliori per affrontare una crisi come quella della Siria, per favore, ci dica cosa fare.

Non sono d’accordo, inoltre, con i colleghi che richiedono con superficialità un intervento militare, simile a quello adottato dalla NATO nel caso della Libia.
Questo è un caso totalmente diverso dalla vicenda libica, nella quale, purtroppo abbiamo affrontato, e stiamo ancora stiamo affrontando, una situazione disastrosa dovuta proprio a quella decisione. La crisi libica poteva essere risolta unicamente con un intervento di livello internazionale, con i Caschi Blu e un ampio mandato che separasse le fazioni, la violenza causata principalmente dai governi tirannici che un giorno dovranno rispondere per i crimini dinanzi ai Tribunali internazionali.

Qui si deve fronteggiare la violenza dei ribelli che utilizzano armamenti pesanti forniti da altre nazioni attraverso operazioni segrete. Non abbiamo abbastanza informazioni al riguardo e non ne stiamo discutendo a sufficienza. Ciò rappresenta un ulteriore motivo per cui l’unica soluzione possibile è quella portata alla luce dalla Signora Ashton.

[source:www.europarl.europa.eu]

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: "La proposta Tsipras sul taglio del debito non è irrealistica"

Roma, 5 gen. 2015 La proposta Tsipras sul taglio del debito greco non è irrealistica né populistica: è invece l'unica di...

Articoli | 06 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 298 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info