Un codice comportamentale

E-mail Stampa PDF

Per Pino Arlacchi una regolamentazione sulle candidature è soltanto un palliativo

Il Quotidiano della Calabria, 21 feb. 2010

di Cesarina Riccio

Marina di Gioiosa - L’approvazione da parte della commissione parlamentare antimafia del codice di autoregolamentazione per le candidature, riunitasi nella città dello Stretto pochi giorni fa, sta alla base della lotta alle infiltrazioni mafiose nella composizione delle liste elettorali per porre fine alla commistione tra politica e mafia, ha suscitato le polemiche di chi come l’europarlamentare di Italia dei Valori, Pino Arlacchi sostiene al pari di altri parlamentari, che questo codice utilizzato per la formazione delle liste elettorali, è un “palliativo”.

Più che un codice etico – sostiene l’onorevole – servirebbe un comportamento etico dei candidati. I partiti - continua il professore di sociologia, che così preferisce qualificarsi – anziché guardare ai pacchetti di voti guardano alla forza clientelare del candidato. Quando i partiti decideranno di cambiare si potrà realizzare la vera svolta, prosegue Arlacchi - ma devono essere i cittadini ad obbligarli a farlo. Questo è quanto ha dichiarato Pino Arlacchi, in seguito alla domanda posta dalla sottoscritta, in occasione della presentazione del suo libro intitolato “Gli uomini del disonore “ che si è tenuta nella mattinata di sabato presso l’ Istituto comprensivo di Marina di Gioiosa Jonica, davanti agli alunni della scuola ed ai docenti. Erano presenti inoltre, la candidata al Consiglio regionale delle elezioni di fine marzo, Giovanna D’Agostino, Gerardo Dominijanni della procura antimafia di Catanzaro, il vicario vescovile della Diocesi di Locri Gerace, Cornelio Femia, per discutere di “La legalità nella nostra cultura“. Ad aprire i saluti dell’ incontro è stata il dirigente scolastico Maria Teresa Murdocca, tra gli interventi ha partecipato inoltre Vincenzo Pagano, presidente del consiglio di Istituto.
 

 

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: "La proposta Tsipras sul taglio del debito non è irrealistica"

Roma, 5 gen. 2015 La proposta Tsipras sul taglio del debito greco non è irrealistica né populistica: è invece l'unica di...

Articoli | 06 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 152 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info