Realtà Italia si muove verso l'Europa

E-mail Stampa PDF

Puglia d'oggi, 16 mar. 2013

Bari - “Sono qui perché Realtà Italia pensa e si preoccupa su temi, idee e proposte che sento completamente mie, come studioso dei fenomeni sociali, come politico e come europarlamentare”. Sono parole di entusiasmo e condivisione quelle che Pino Arlacchi, sociologo di fama internazionale ed eletto fra le fila del PD all’europarlamento, pronuncia salutando la convention organizzata in un hotel cittadino con amministratori locali, professionisti ed esperti, richiamati, come lo stesso Arlacchi sottolinea, dalla tenacia e dalla creatività politica di Giacomo Olivieri, il presidente di Realtà Italia.

“Realtà Italia ha quel respiro nazionale ed europeista che può dare al movimento lo slancio giusto per offrire alle nostre comunità un servizio fondamentale ed una crescita reale” ha sottolineato Arlacchi, “perché l’Europa può darci quell’aiuto di risorse che le nostre municipalità, le nostre province e regioni, non sono più in grado di mettere a disposizione della Comunità”.

Arlacchi ha ricordato come le regioni meridionali non riescono ad impiegare nemmeno la metà dei fondi messi a disposizione dell’Europa, con la Puglia che riesce comunque a distinguersi: utilizzando il trenta per cento dei fondi, supera sicuramente la Calabria e la Campania, tristemente ferme al dieci per cento. “Sarebbe molto utile che i comuni si organizzassero con appositi uffici in grado di reperire e sottoporre progetti ad hoc per l’utilizzo dei fondi a disposizione” ha sottolineato Pino Arlacchi, suscitando grandissimo interesse ed entusiasmo fra i presenti, che non hanno mancato di esporre problemi e criticità dei loro enti locali.

Giacomo Olivieri ha sottolineato che fra i prossimi impegni politici di Realtà Italia c’è la futura competizione regionale: “Non sappiamo ancora se voteremo fra qualche mese o il prossimo anno: sappiamo però che vogliamo costruire una vera squadra di amministratori, che provenga dal cuore dei territori e che conosca benissimo i problemi ma che abbia già pensato alle soluzioni. La collaborazione con l’Europa è una soluzione”.

“Avremo presto una task force interamente dedicata all’approfondimento delle tecniche per l’ottenimento dei fondi europei, la nostra segreteria politica e il nostro portale www.realtaitalia.it sono aperti ai contributi e ai suggerimenti di chiunque condivida i nostri ideali e i nostri programmi”.

Fra i primi ad aderire e a proporsi quali candidati alle prossime regionali, sono stati selezionati Salvatore Malerba, per la circoscrizione di Foggia e l’Onorevole Giuseppe Gallo, per la circoscrizione di Bari, salutati e ringraziati da Giacomo Olivieri nel corso dell’incontro.

In programma, nel mese di Maggio, una convention nazionale a Roma con gli amministratori del centro-sud di Realtà Italia e con l’Onorevole Pino Arlacchi, per proseguire e confermare il percorso di collaborazione con la Comunità Europea.

A coordinare realtà Italia in Puglia è Andrea Dammacco, Consigliere Comunale di Bari.
 

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: "La proposta Tsipras sul taglio del debito non è irrealistica"

Roma, 5 gen. 2015 La proposta Tsipras sul taglio del debito greco non è irrealistica né populistica: è invece l'unica di...

Articoli | 06 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 386 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info